Le seguenti indicazioni sono a scopo informativo.

Per maggiori approfondimenti fare riferimento alla normativa vigente.



Chi è il responsabile dell’impianto?
Nel caso di impianti autonomi il responsabile è la persona che utilizza l’impianto termico (es. inquilino o usufruttuario). Se non fosse presente una di queste figure il responsabile è il proprietario.

Nei condomini il responsabile dell’impianto termico è l’amministratore

 

Quali sono gli obblighi del responsabile dell’impianto?

Il responsabile di un impianto termico è tenuto a far effettuare da una ditta abilitata la manutenzione periodica dell’impianto termico. Nel caso questa non venga effettuata è soggetto alle sanzioni previste dalla normativa vigente. In alternativa può delegare la responsabilità a un terzo responsabile, che deve essere un soggetto con le abilitazioni necessarie a svolgere questo ruolo.

 

Ogni quanto devo effettuare la manutenzione della caldaia?

L'intervallo di manutenzione varia a seconda di numerosi fattori (tipo di combustibile, potenza termica degli apparecchi, ecc.)


In ordine di importanza bisogna seguire:

  • le indicazioni dell’impresa installatrice

  • le istruzioni del fabbricante

  • la normativa tecnica di riferimento

Per maggiori informazioni clicca qui



Descrizione immagine